Tormentone del web: secondo voi l’aereo decolla?

0
indovinello rullo

Sul web gira da un po’ di tempo un indovinello molto insolito. La dicitura del quiz dice: “Immagina un 747 appoggiato sopra un nastro trasportatore, largo e lungo come una pista di decollo. Il nastro trasportatore è progettato per scorrere alla stessa velocità delle ruote dell’aereo, muovendosi in direzione opposta. L’aereo decolla oppure no?“.

Questo è il quesito che il rompicapo vi propone, ma andiamo per gradi. All’apparenza la domanda posta nel nostro quiz può sembrare davvero facile e la risposta scontata, anche per chi non ha alle spalle studi in ingegneria.

I punti da precisare

Dobbiamo sottolineare che alcuni punti dell‘indovinello andrebbero specificati poiché descritto in questo modo si tratta di una situazione impossibile fisicamente. Il primo stallo lo troviamo nella frase ‘alla stessa velocità delle ruote dell’aereo’, che per avere più senso andrebbe sostituita con ‘a una velocità pari alla normale velocità che acquista il velivolo durante il decollo’.

In questo caso e con queste condizioni chiamiamo in causa le leggi della fisica. L’aria che circonda l’aereo scorre sia sopra che sotto l’ala e la parte superiore va a muoversi più velocemente della porzione inferiore. Questo fattore va a generare pressioni di diversa potenza che aiutano l’aereo a essere spinto verso l’alto contrastando, così la forza di gravità.

Questa condizione viene raggiunta conquistando una certa velocità e le ruote che toccano la pista di decollo hanno questa funzionalità a causa dell’attrito con il terreno. Trovandosi l’aereo su un rullo che va a roteare nella direzione opposta l’attrito andrà ad aumentare, si otterrà un decollo più lungo e una accelerazione di partenza con meno intensità. Quindi…avete capito? Lasciate nei commenti quella che pensiate sia la vostra giusta soluzione.

 

 

 

La soluzione è: l’aereo riuscirà a decollare

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here